martedì 18 aprile 2017

Affarino

Cliente: "Salve, prendo questi due libri"
Io: "Benissimo"
Cliente: "Senta, potrei chiederle un favore?"
Io: "Mi dica"
Cliente: "Non è che mi li potrebbe imbustare in un affarino..."
Io: "Come, scusi?"
Cliente: "Ma sì, uno di quegli affarini, tutti colorati"
Io: "Ehm, un pacchetto regalo?"
Cliente: "Ecco, brava! Però due. Si può?"

No ma scherza? Serve un'autorizzazione speciale! Sa com'è, per questi affarini, non si sa mai...






venerdì 24 marzo 2017

Cose che non si possono portare in teatro

Al bookshop del teatro facciamo anche servizio di biglietteria, e spesso i clienti telefonano per avere informazioni di ogni tipo. Quando ormai pensi di averle sentite più o meno tutte, ci sarà sempre qualcuno e che ti farà ricredere sul futuro dell'umanità... Di seguito alcuni esempi.


Cose che non si possono portare in teatro #1

Cliente: "Salve buonasera, vorrei un'informazione"
Io: "Mi dica"
Cliente: "Ho un bambino di 5 mesi, lo posso portare con me allo spettacolo di stasera?"
Io: "..."
Cliente: "Non si preoccupi, è abituato! L'ho sempre portato, anche al cinema"


Cose che non si possono portare in teatro #2

Cliente: "Senta mi scusi, io ho un cane, ma non so a chi lasciarlo, ha paura a stare da solo... Lo posso tenere con me in teatro? Tanto è piccolo, sta dentro a una borsa"
Io: "..."


Cose che non si possono portare in teatro #3
Cliente: "Buonasera, io ho il biglietto per lo spettacolo di oggi. Dato che il teatro è in centro, pensavo di venire in bicicletta"
Io: "Certo, nessun problema..."
Cliente: "Ecco, bene, siccome è una bici da 2000 euro, sa, non vorrei che me la rubassero... Non è che la potrei portare in platea? Tanto è di quelle ripiegabili"
Io: "..."




lunedì 13 marzo 2017

Filosofia spaziale

Cliente: "Buongiorno, sto cercando un libro per mio figlio"
Io: "Mi dica"
Cliente: "Allora, un attimo... (legge su un foglietto) Il Simposio, di... aspetti... ah ecco: PLUTONE"



Platone, Simposio (Rizzoli)











sabato 11 marzo 2017

Giornalista


Cliente: "Salve, sto cercando il libro di Beppe Severgnini"
Io: "Quale di preciso? Ne ha scritti molti"
Cliente: "Eh il titolo non lo so... Ma credo sia l'ultimo uscito"
Io: "Signori si cambia?"
Cliente: "No, non è quello. Ma guardi che è famoso, è una specie di autobiografia. E ci hanno fatto anche il film!"
Io: "Sinceramente mi sfugge... Un attimo che provo a fare una ricerca"
Cliente: "Vedrà che lo trova subito: è quel giornalista torinese con gli occhialini e la barbetta, che è sempre da Fazio"
Io: "Ah, ok"

Massimo Gramellini, Fai bei sogni (Longanesi)





giovedì 23 febbraio 2017

martedì 21 febbraio 2017

La Coop sei tu

Cliente (parlando al telefono): "No sai, è che sono dovuta venire in libreria a prendere il libro, perché alla Coop non l'ho trovato"

Grazie Coop che ogni tanto fai lavorare anche noi poveri librai, sennò ci sentiamo inutili!




venerdì 9 dicembre 2016

Teatro

Sempre dal bookshop del teatro.

Cliente: "Scusi, potrei salire un attimo a dare un'occhiata al teatro?"
Io: "Mi dispiace signora, ma non è possibile..."
Cliente: "Eh ma ho comprato il biglietto online, e vorrei vedere dov'è il mio posto"
Io: "Sul sito può vedere la mappa del teatro e l'ubicazione del biglietto da lei scelto..."
Cliente: "Lo so ma io lo voglio vedere dal vivo, perché se è troppo lontano dal palco e non vedo nulla lei me lo deve cambiare!"

Provi con un binocolo signora...





Affarino

Cliente: "Salve, prendo questi due libri" Io: "Benissimo" Cliente: "Senta, potrei chiederle un favore?" Io:...